mercoledì 8 aprile 2009

These days

Quest'anno la Pasqua ha un significato simbolico davvero intenso, per me. La penitenza, la via crucis, la morte, la resurrezione: metafore, ma neanche tanto, di una storia personale, di tantissime storie, a ben vedere. Le stelle lo avevano predetto, che questo era l'anno del Cambiamento, per me. Eccome.

8 commenti:

Anonimo ha detto...

......
WE'LL TREAD THROUGT IT ALL
THIS MODERN AGE
TAKE CARE OF IT ALL NOW THESE DEBTS ARE PAID
CAN YOU STAY - FOR THESE DAYS ?
......

fritz

andrea sessarego ha detto...

ALASKA!

F. Zaio ha detto...

Fritz ha colto la citazione, Andrea la destinazione :-) Io aggiungo che quel libro è usato :o)

Rosalita is Out Tonight! ha detto...

spettacolo...

Maurone ha detto...

Sono momenti di attesa anche per me.. incrocio le dita anche per te allora....

marina ha detto...

E' molto bello che tu abbia piena consapevolezza di quello che succede, sia sul piano degli eventi che su quello dei simboli. Non so di preciso di quali cambiamenti parli ma posso intuirlo dalle cose che racconti. Ti auguro 'morte e resurrezione', oltre a una Buona Pasqua, di cuore.
marina

F. Zaio ha detto...

Ho consapevolezza, pure troppa. Un po' di irresponsabilità e incoscienza mi farebbe solo che bene, in certi momenti di "turnaround".

Anonimo ha detto...

Bella immagine. C'é uno scoglio al Guvano dove mi appollaiavo mezza vita fà, ed é proprio così (o almeno io me lo ricordo così)

Andrea