venerdì 19 giugno 2009

Cada pueblo...

(Vignetta da El Paìs)
A me sinceramente non importa quante donne, più o meno giovani, si mettano nelle mani di B, sempre che non usi denaro pubblico per i suoi sollazzi. Penso che ognuno possa fare nel privato quello che vuole, con persone consenzienti. Certo, all'estero ci si dimette per molto meno, ma questo non è mica uno stato normale. E dirò di più: la grande maggioranza degli italiani a B lo vota per simpatia se non invidia. Quindi tutto questo scandalizzarsi della Sinistra è proprio a vuoto, un autogol da sfigati. Meglio sarebbe criticare i fatti pubblici del governo, le cose che fa e soprattutto non fa per la collettività, fare delle proposte e delle iniziative concrete, magari (ma forse è pretendere troppo) dare addirittura l'esempio nei comportamenti.
Se i valori dominanti e vincenti della società italiana sono la patonza, i soldi, l'apparenza, i cazzacci propri, fregarsene/fregare il prossimo e le leggi, beh, aspettiamoci ancora tanti tanti anni di B al potere.
E tu vuoi far qualcosa che serva
E farlo prima che il tuo amore si perda
Non ti accorgi che se lo vuoi tu
Quel che valeva poi non vale più
Se ti han detto resta a casa
Vola basso, non scocciare
Se disprezzi puoi comprare
Se vale tutto niente vale
Se non sai più se sei un uomo
Se hai paura di sbagliare
Se hai voglia di pensare
Che fra poco è primavera
Adesso fa qualcosa che serva
Che è anche per te se il tuo paese è una merda
C’è una strada in mezzo al niente
Piena e vuota della gente
E non porta fino a casa
Se non ci vai tu
Io voglio far qualcosa che serva
Fammi far solo una cosa che serva
Dir la verità è un atto d’amore
Fatto per la nostra rabbia che muore
(Afterhours, Il paese è reale, 2009)

3 commenti:

luly ha detto...

Quanto sono d'accordo!
See you soon, Zaio:)

Licia Titania ha detto...

Sono d'accordo su tutto. Non è la sua vita privata, per quanto poco edificante, il problema; sono le sue bugie e il disprezzo per l'intelligenza di chi lo ha votato, continuando a reiterarle o negando, senza nemmeno sforzarsi troppo di essere convincente. Ciao.

Rosalita is Out Tonight! ha detto...

Anche se penso che il privato per un uomo pubblico non esiste, concordo sulle cose dette. Certo che se poi le notizie non le passano... dura hè?

p.s. ti aspetto per un grande sondaggio rock. Ciao Luka.