domenica 30 novembre 2014

Lost in a supermarket



Cinque (5!) anni fa registravo questo mio personale tributo ai Clash, voce e chitarra acustica, in presa diretta unica (ingenuo errore fu: creò problemi nel mix, impossibile separare voce e chitarra). Fu un gesto di amore e riconoscenza appassionata per tutto quello che i Clash sono stati nella mia trista giovinezza. Mi piacerebbe fare la stessa cosa per Husker Du, Cure, Joy Division, Ramones, Dream Syndicate. Alcuni non apprezzarono la "nudità" e la "mollezza" di quelle versioni: io invece volevo proprio evidenziare la scarna poesia di quelle canzoni (e lo so che non sono Johnny Cash, mica pretendevo!), musica e parole. Ma poi in fondo me ne fregai, e me ne frego: era una cosa (sono cose) che facevo (e farò) più per me stesso che per gli altri (tanto che era fuori commercio,"not for sale"). Se poi qualcun altro apprezza bene, se no va bene lo stesso.



2 commenti:

Gianluca Di Renzo ha detto...

https://soundcloud.com/macchina-di-duchamp/love-will-tear-us-apart-rough



Lo so, fa schifo ma, ho provato a farla.

Franco Zaio ha detto...

@Gianluca Di Renzo: No, non fa per niente schifo! A me è piaciuta molto! Bravo!