domenica 19 giugno 2016

Game 7 tonight



Stanotte alle 2 storica gara 7 delle Finals NBA. Personalmente tifo LeBron James, piuttosto che Curry, che per quanto geniale e mostruoso non ha il carattere e il passato di LeBron.

Ho scoperto il basket e di conseguenza l'NBA (soprattutto se commentata dal mito Flavio Tranquillo) grazie ai miei figli, che lo praticano dalla prima elementare. Penso sia uno sport fantastico, completo e anche educativo/formativo (sono certo che ha avuto una grossa influenza positiva sulla crescita personale e l'educazione dei miei ragazzi).

Se in Italia ci fosse meno aspiranti calciatori e più basket sono sicuro che la nostra società sarebbe molto migliore.

sabato 18 giugno 2016

Un'estate speciale


Sotto i cieli malinconici di una estate che non vuole arrivare, guardo mio figlio che ha finito il liceo e affronta la maturità (con la media del 9, tra l'altro). Guardando lui e la sua foto di classe, ascoltandolo parlare divertito dei suoi compagni e compagne, mi sovviene come ero infelice, come stavo male (alias come non sapevo stare bene) io alla sua età, nei primi anni 80. Gli occhi di mio figlio sono pieni di futuro, i miei erano vuoti, vitrei, annebbiati. Lui sa cosa vuole fare da grande, io non ci pensavo, anzi non ci volevo pensare.
Sono molto orgoglioso dei miei figli, perchè in loro vedo la gioia di vivere che non avevo (non sapevo avere) io. E un pochetto di merito, in questo, voglio prendermelo.

giovedì 16 giugno 2016

La radiazione cosmica di fondo


Mio figlio alla maturità porterà una tesina su musica e universo (!?).
I Fenomeni stanno completando un disco "atmosferico-spaziale".
Una coincidenza curiosa.

martedì 14 giugno 2016

sabato 11 giugno 2016

Sabbia ansiosa



Anche se Francesca, Ale, Andre e Guido non lo sanno o non lo hanno mai capito, sono molto orgoglioso delle cose che facevo/facevamo con gli Anais. Questa canzone poi è pura poesia, per me.

Ti sveste dalle feste Gennaio 
e già tu preghi Febbraio il trasformista
che presto si dilegui
Si asciuga presto Aprile
nel tuo dolce dormire
Hai preso la rincorsa o è lei che ha preso te?

Nella spirale della tua vita tutto si avvita
Scivola in fretta, tu sabbia ansiosa, nella clessidra

Due mesi di sbadiglio prima che arrivi Luglio
Agosto ha stelle in sciame
Settembre langue dentro te
Dicembre che si squaglia
e intanto ti attanaglia l'attesa che consuma
il tempo come arsura

Nella spirale della tua vita tutto si avvita
Scivola in fretta, tu sabbia ansiosa, nella clessidra

(Parole di Francesca Pongiluppi, musiche del sottoscritto, anno 2001-2012)

Mi era venuta la barba

poi me la sono tagliata chè faceva caldo e fastidio, e non si dica mai che seguo la moda.