martedì 31 marzo 2015

Tangerine Dream : Zeit (1972)



Quando cominciai a masticare musica rock (soprattutto quella punk) non avrei scommesso un centesimo che a 50 anni sarei arrivato ad ascoltare (ed apprezzare!) musica così. La ritenevo roba da fricchettoni sballoni e un po' rinco.
Non sono diventato un fricchettone sballone, grazie al cielo, però forse un po' rinco sì (hahahaha).

sabato 28 marzo 2015

Seekers Who Are Lovers (1996)





Quasi 20 anni che questo pezzo mi emoziona di brutto. Probabilmente tocca corde eterne, non corrose da tempo e delusioni. Elizabeth Frazer è un angelo impazzito.

mercoledì 18 marzo 2015

Sfreccia in cielo un aeroplano





Mio figlio che canta questa canzone nella sua cameretta. Una amica che fa una brutta operazione tutta sola. Un amico che fa brutti pensieri autodistruttivi. Fare centinaia di chilometri in auto come in trance. Problemi e fatiche che si sciolgono come ghiaccio. Portare i fiori a mio padre al cimitero. Andare in Ungheria insieme al figliolo che fa un torneo di basket lassù. Fare sogni lunghissimi e assurdi. Non saper trovare più tempo "libero", neanche la domenica. Commuoversi di niente. Avere nostalgia di un futuro mai pensato. Sta arrivando la primavera, forse.

domenica 15 marzo 2015

Qualche bel consiglio



che probabilmente non seguiremo, ma comunque ci fa stare meglio leggerli, e almeno pensarci, per quanto raramente, purtroppo.

sabato 14 marzo 2015

Canzone in testa del giorno



E' da stamattina che mi risuona in testa questa vecchia stupenda canzone dei REM. Saranno le parole, sarà la musica: chi lo sa. E' stata una gran bella colonna sonora, però, per una giornata di sole a Torino.