venerdì 17 febbraio 2017

L'acqua si impara dalla sete


"L'acqua si impara dalla sete, la terra dagli oceani attraversati, la pace dai racconti di battaglia"

OK: ho già capito che questo sarà uno dei miei dischi del 2017.
Bentornato Vasco.

giovedì 16 febbraio 2017

Echi


La canzone del giorno. Mi è tornata in mente oggi mentre guidavo nel sole, in una desolata parte della provincia di Alessandria. Avevo molti ricordi sbagliati e brutti che mi echeggiavano nella testa, che si sono sciolti in questa musica.

martedì 14 febbraio 2017

Amore - Una casa non è un motel


La colonna sonora definitiva del mio Febbraio 2017 :-)

"By the time that I'm through singing
The bells from the schools of walls will be ringing
More confusions, blood transfusions
The news today will be the movies for tomorrow
And the water's turned to blood, and if
You don't think so
Go turn on your tub
And if it's mixed with mud
You see it turn to gray
And you can call my name
I hear you call my name"

lunedì 13 febbraio 2017

Cose freak


Spero di riuscire a trovare tempo ed energia (nonostante il trasloco) giovedì prossimo per andare a vedere dal vivo all'Altrove questi Winstons, davvero stravaganti (e quindi interessanti). Se no mi accontenterò del disco, che è davvero FREAK, nel senso positivo del termine.

venerdì 10 febbraio 2017

Ciao Sanremo ciao


La solita strada, bianca come il sale 
il grano da crescere, i campi da arare. 
Guardare ogni giorno 

se piove o c'e' il sole,
per saper se domani
si vive o si muore
e un bel giorno dire basta e andare via.
Ciao amore,
ciao amore, ciao amore ciao.
Ciao amore,
ciao amore, ciao amore ciao.
Andare via lontano
a cercare un altro mondo
dire addio al cortile,
andarsene sognando.
E poi mille strade grigie come il fumo
in un mondo di luci sentirsi nessuno.
Saltare cent'anni in un giorno solo,
dai carri dei campi
agli aerei nel cielo.
E non capirci niente e aver voglia di tornare da te.
Ciao amore,
ciao amore, ciao amore ciao.
Ciao amore,
ciao amore, ciao amore ciao.
Non saper fare niente in un mondo che sa tutto
e non avere un soldo nemmeno per tornare.
Ciao amore,
ciao amore, ciao amore ciao.
Ciao amore,
ciao amore, ciao amore ciao.

lunedì 6 febbraio 2017

Psicodramma Trasloco

Inscatolando tutto quanto in vista del mio dodicesimo trasloco, mi passa (o mi torna) davanti agli occhi tutta una vita: certe foto e certi oggetti poi sono vere fitte al cuore, e lucciconi negli occhi. Sono 15 anni che vivo in questa casa, ma sono i 15 anni in cui i miei figli sono cresciuti e diventati due belle persone. Io? Io vedo come e quanto sono invecchiato, e penso che 9 su 10 questo è l'ultimo trasloco della mia vita (le ultime parole famose). Riscopro però anche fonti di orgoglio e autostima, in mezzo alla fatica e alla preoccupazione.