giovedì 15 agosto 2019

Buon Ferragosto



Fai una chiave doppia
Della stessa porta
Per qualunque cosa storta
Si presenterà
Dopo aver comprato
Dei lucchetti nuovi
Per la tua finestra
Puoi partire
Io sto qua
A giocare fra le sponde
Con le pozzanghere profonde
Buttando l'amo nell'acquario
Della mia fantasia
Finisco sul pulmino
Dei miei vecchi ricordi
Ma il campo sportivo
L'ha inghiottito l'edera
Seguendo ancora il fiume
Traggo su un cartone
Piove
Mi riparo
Dietro un'edicola
Ho della sabbia nelle tasche
E delle spighe sulle calze
Uno straniero che si fida
Della mia compagnia
È stato un temporale
Pigro e passeggero
Ed il sole è su che brucia in cielo
E sulle tegole
Ma non avevo visto mai un arcobaleno
Essere centrato in pieno
Da una rondine
Come un lampione che si accende
In pieno giorno inutilmente
Aspetto il sasso
E chi così mi spegnerà
Con il sorriso sulla fronte
Tra le pozzanghere profonde
Rimango a largo nell'acquario
Della mia fantasia

lunedì 12 agosto 2019

Linee parallele



What's the immaterial substance 
That envelopes two, 
That one perceives as hunger 
And the other as food.
I wake in tangeled covers, 
To a sash of snow, 
You dream in a cartoon garden, 
I could never know. 
Innocent imitation, you are cast in gold, 
Your image a compensation for me to hold.
Parallel lines, move so fast, 
Toward the same point, 
Infinity is as near as it is far

domenica 11 agosto 2019

Prima che scompariamo



Time ain't nothing if it ain't fast
Taking everything that you ever had
And giving nothing in return
But a cold bed in a quiet earth
But there's a door in every cell
A pearl inside of every shell
How hard can it be
To share your love with me?
How hard can it be
To rise with me each morning
How long when it feels like
We'll live forever I fear
That time will hide the years
Life ain't nothing if it ain't hard
It'll show you who you truly are
Knock you down when you get too tall
Till you spun around in a free fall
But somewhere out there past the storm
Lies the shelter of your heart
So how hard can it be
To share your love with me?
How hard can it be
To rise with me each morning
How long when it feels like
We live for ever i fear
Like we were never here
So hold on tightly my dear
I'm not one to waste my time
Searching for something lightning
Somewhere out there lies the stone
Lies the shelter
Of your heart
So how hard can it be (how hard)
To share your love with me?
How hard can it be
To rise with me each morning
How long it feels like
We will live forever
But I fear
That time can hide the years
Like we were never here
So hold on tightly my dear
Before we disappear
Before we disappear

sabato 10 agosto 2019

Summertime, and the livin' is not so easy


Come ogni anno, arrivo alle vacanze in Sardegna con la batteria quasi scarica. La ricaricherò, come sempre. Sarà un'estate molto particolare, questa: per la prima volta da 20 anni saremo soli, io e mia moglie, senza figli. Il tempo passa eh. Ma sono ottimista, e ho molte buone ragioni per esserlo.
Buone vacanze.

E' nei miei occhi, sono fuori passo

lunedì 5 agosto 2019

I miei tormentoni estivi



non sono reggaeton, dance, indie, pop. Per ora, quest'anno, il mio è il nuovo singolo di Iggy Pop.

A ognuno i suoi tormentoni (e i suoi tormenti).