domenica 15 febbraio 2009

Il concerto al Lucrezia


A causa del black-out incorso alla linea internet dopo il temporale di venerdì scorso non ho postato un resoconto della serata al Lucrezia, lo faccio oggi, meglio tardi che mai.
Serata iniziata nel peggiore dei modi: un temporale bestiale, tra le 20 e le 22. Così imparo a fare una versione acustica di Here comes the rain again degli Eurythmics (della serie "chiamarsela addosso"). Temevamo il vuoto nel locale, invece è venuta un bel po' di gente, dopo l'acquazzone. Tra gli astanti non posso non citare (e ringraziare per essere usciti di casa), oltre a Luana e Cristina (le mogli!): Fritz (zuppo dalla testa ai piedi), Andy (che sembrava uscito da una copertina degli Specials: elegantissimo!), Mario "Journey" e consorte, Claudio e la zia Marta, Sandro Ramone , Roberto delle Trois Tetons, e chi misonodimenticatochi (sorry). La scaletta ha incluso l'intero disco "Last blues" + un inedito pavesiano (Soli e vivi) + la funesta succitata cover + l'attesissima cover di Surrender dei Cheap Trick, canzone che "dovevo" al manager della serata, il piccolo-grande Simo Maffo. Prima di me e Andrea mi sono piaciuti gli Ophelian Vendetta, che nel loro myspace sembravano molto più truci e cupi (sia come persone che come musicisti): penso che seguirò le loro gesta, sono ancora molto giovani ma hanno delle idee e degli spunti musicali molto interessanti.
Bilancio positivo quindi, a parte l'acquazzone: non penso proprio che sia stato il mio ultimo concerto, ne sono uscito confortato e divertito. Una menzione alla bellezza del locale e alla gentilezza del gestore Massimo. Pensare che fu proprio lì che conobbi Andrea (il mio compare chitarrista) vent'anni fa, dopo un concerto dei Tupelo Twins: è stato emozionante tornarci e ritrovarsi discretamente in forma, still rocking after all these years :-)
Allora: a quando la prossima suonata?

5 commenti:

F. Zaio ha detto...

Provo a riabilitare i commenti ma con il filtro della moderazione.

Anonimo ha detto...

BEN FATTO ! POTRESTI AVER SALVATO DELLE VITE UMANE !!!!
BEST
FITZ

Elsa ha detto...

grazie Man,
in effetti la colonna sonora di cui parli tu andrebbe bene:))
Elsa

4 dogs records ha detto...

E' stata una serata allucinante!!
Eravamo pronti per venire al lucrezia Quando si è scatenato il fratello più piccolo di katrina,chiaramente abbiamo aspettato che il twister si calmasse.L'erroreè stato quello di
aspettare che ciò succedesse seduti sul divano guardando se mi ricordo bene una puntata di C.S.I..
Fatto stà che ci siamo svegliati alle 00,15 totalmente redeni ed ingrippati!
La prossima volta fai un matineè... che ne sò concerto + aperitivo alle 20,00 così riusciamo a venire anche noi!

Paolucci ha detto...

Mi spiace non esserci stato, dev'essere stato un ottimo concerto. Se vuoi puoi vedere su Flickr qualche mio scatto di un altro incontro.
Ciao
Paolucci