lunedì 25 maggio 2009

Summertime, and the livin' is...?

Ma come, così, senza avvisare?! Troppo caldo, troppa luce. Non ci sono più le mezze stagioni. E come il girasole della bella foto di Arimondi mi giro perplesso dall'altra parte. E poi troppa vita, troppi pensieri: ho la testa che mi scoppia, tra le nuove responsabilità lavorative, la festa degli 8 anni di Matteo, Ale che ha la mia stessa taglia ormai (lui cresce ma io dimagrisco), la musica da suonare ma chissà quando, i libri da leggere, una emozionante spedizione a Lu e Quargnento domenica scorsa (ah già: ieri), un workshop a Milano, una inaugurazione a Novara, la casa che non è mai in ordine, tante cose che non sono mai finite o a posto, troppo caffè, troppa stanchezza, zero vacanze, pochissime risate, troppe curve in macchina...
Fermate-il-mondo-voglio-scendere? No, non sia mai detto. Ma mi gira la testa, stasera.

3 commenti:

andrea sessarego ha detto...

Prendi fra le mani la testa
e non girerà;
Dura poche ore la festa,
dopo finirà…
(Battisti/mogol)

E' pronta la scaletta per giovedì?

and ha detto...

aiuto quanti impegni!
grazie per il linkaggio.
farò anche io appena posso.

F. Zaio ha detto...

Concerto rimandato a giovedì 4!! Fatta mail di avviso a Tuttiquanti.